Quinta giornata per il Park Tennis Genova: in A1 uomini in casa con Siracusa, in A2 donne a Foligno

Post 30 of 543
Quinta giornata per il Park Tennis Genova: in A1 uomini in casa con Siracusa, in A2 donne a Foligno

Domenica importante per il futuro del Park Tennis Genova nei campionati di serie A1 maschile e A2 femminile. I ragazzi di capitan Gianluca Naso, terzi nel girone 1 a quota 5 punti, ricevono Match Ball Siracusa, attualmente quarto con un punto. Le ragazze di capitan Giorgia Buchana, terze nel girone 2 a quota 7, recano fisica al Tennis Training di Foligno, quarto con 5 punti.

 

Dopo la sconfitta con il Tennis Club Crema scaturita dai match dei doppi, serve subito una importante reazione. “Abbiamo ora davanti a noi le due domeniche più importanti della stagione: due successi ci permetterebbero di raggiungere il secondo posto e, quindi, la salvezza senza i playout - afferma Naso – Noi siamo con la formazione al completo: abbiamo buona disponibilità dei giocatori e cercheremo di vincere, anche con un buon punteggio, perché i singoli incontri fanno la differenza. Inaspettatamente Siracusa è la squadra con meno punti nel girone ma non vanno sottovalutati: hanno recentemente raggiunto una semifinale scudetto e hanno grande potenzialità”. 

A1 maschile a Crema
La squadra femminile è reduce dalla sconfitta interna con Cagliari. “Anche le nostre avversarie avranno il coltello tra i denti: sono una squadra molto compatta, giovane con tutte quante che si allenano a Foligno in pianta stabile. Ragazze molto unite, molto difficili da battere. Noi però vogliamo vincere e venderemo la pelle a caro prezzo per provare a raggiungere i playoff. Siamo super cariche: le ragazze stanno bene e lo vogliono dimostrare” è il pensiero della Buchanan.