Serie A1: Park inserito nel Gruppo 1. Sanna: “Girone tosto”

Post 5 of 394
Serie A1: Park inserito nel Gruppo 1. Sanna: “Girone tosto”

Sono stati definiti i gironi della Serie A1 maschile a squadre 2022. Da anni, la Federazione Italiana Tennis ha puntato su questo evento, che proprio nel 2022 compie 100 anni (la prima edizione nel 1922), come strumento per far evolvere ulteriormente il movimento in tutto il Paese, sfruttando proprio la capillarità dei circoli sparsi in Italia.

Il Park Tennis Club Genova è stato inserito nel Girone 1 insieme a Tennis Club Prato, Sporting Club Sassuolo, CT Vela Messina. “E’ un girone tosto”, commenta a caldo il Capitano, Tommaso Sanna. “Ci faremo trovare pronti e speriamo di poter contare il più possibile sulle nostre stelle. Le avversarie sono di altissimo livello. Messina è una squadra forte che vanta negli ultimi anni 2 finali. Hanno due vivai molto validi, i fratelli Tabacco, oltre a giocatori di qualità come Naso e Ocleppo. Anche lo Sporting Club Sassuolo è molto forte con giocatori top come Marton Fucsovics, Roberto Carballes Baena, Pierre-Hugues Herbert, Holger Rune e Franco Agamenone. Giocano sul veloce e questo sarà un ulteriore elemento di difficoltà”.

Il Park Tennis Genova affronterà il prossimo campionato di serie A1 con rinnovato entusiasmo e una rosa di qualità, se possibile, ancora superiore rispetto alla stagione precedente. Nel gruppo storico è rientrato Fabio Fognini. Condividerà la nuova esperienza in A1 con un gruppo di giocatori “top” del Tennis italiano. In primis, Lorenzo Musetti e Gianluca Mager, senza dimenticare Alessandro Giannessi, Simone Bolelli, i giovani emergenti Alessandro Ceppellini e Luigi Sorrentino e un “parco stranieri” di grande qualità come Pablo Andujar, Marius Copil, Zdenek Kolar, Kimmer Coppejeans e Igor Sijsling.

 

IL COMUNICATO DELLA FEDERTENNIS

Ci sono quasi tutti i migliori giocatori italiani nelle rose ufficiali delle squadre, compresi Jannik Sinner, Fabio Fognini, Lorenzo Musetti e Lorenzo Sonego, oltre a diversi stranieri di alto livello. Naturalmente, la partecipazione agli incontri intersociali da parte dei protagonisti più importanti sarà definita in funzione degli impegni di ciascuno di loro nei circuiti internazionali.

Tra gli uomini, il New Tennis Torre del Greco punta al bis dopo lo scudetto conquistato nel 2021, considerato che nel roster campano ci sono tennisti del calibro dello spagnolo Roberto Bautista Agut (semifinalista a Wimbledon nel 2019), del suo connazionale Pedro Martinez, dell’olandese Tallon Griekspoor, nonché degli italiani Lorenzo Giustino e Raul Brancaccio. Tra i favoriti c’è anche il Park Genova, vincitore dell’edizione 2020, che può contare su Fognini, Musetti, Gianluca Mager e Simone Bolelli, con Pablo Andujar, Zdenek Kolar e Alessandro Giannessi a supporto. Ottime chance hanno lo Sporting Sassuolo di Marton Fucsovics, Roberto Carballes Baena, Pierre-Hugues Herbert, Holger Rune e della rivelazione Franco Agamenone, e il Tc Italia Forte dei Marmi di Sinner, Sonego, Jan-Lennard Struff, Stefano Travaglia, Yannick Hanfmann e Matteo Donati.

Il massimo campionato italiano riservato ai circoli affiliati alla Federazione Italiana Tennis compie quest’anno il suo centesimo anniversario, almeno per quanto riguarda gli uomini: la prima edizione fu disputata infatti nel 1922 e vide il successo del Tennis Club Parioli Roma mentre la prima squadra femminile campione d’Italia fu quella del Tennis Modena, che s’impose nel 1940. Proprio al circolo capitolino appartiene il record di vittorie (13) in campo maschile, seguito da cinque club con quattro scudetti ciascuno: Virtus Bologna, Società Canottieri Olona Milano, CRB Club Bologna, Circolo Canottieri Aniene e Capri Sports Academy. Negli anni recenti due circoli hanno dominato il campionato maschile: il CRB Club Bologna, trionfatore dal 2000 al 2003, e il Capri Sport Academy, vincitore dal 2006 al 2009.

La composizione dei gironi

Serie A1 maschile

Girone 1: Park Tennis Club Genova, Tennis Club Prato, Sporting Club Sassuolo, CT Vela Messina

Girone 2: CT Palermo, Tennis Club Genova, TC Pistoia ADS Vannucci Piante, News Tennis Torre del Greco

Girone 3: Tennis Club Parioli, Società Canottieri Casale, Tennis Club Sinalunga, Tennis Club Crema

Girone 4: TC Italia Forte dei Marmi, Tennis Club Rungg Sudtirol, Junior Perugia, Selva Alta Vigevano

Il regolamento: 24 squadre al via

La struttura del torneo resta quella del 2021. Nel maschile sono 16 le squadre al via, divise in quattro gironi da quattro, con incontri di andata e ritorno. Le prime classificate di ogni girone parteciperanno poi a un tabellone di play-off, con incontri di andata e ritorno al primo turno, integralmente sorteggiato. Le squadre seconde classificate nei gironi manterranno il diritto alla partecipazione alla Serie A1 nel 2023. Le terze e le quarte classificate parteciperanno a un tabellone di play-out a otto, sempre con formula di andata e ritorno. Per ogni incontro intersociale si disputeranno quattro singolari e due doppi.

Entrambe le finali, quella maschile e quella femminile, si giocheranno in sede unica al Circolo della Stampa Sporting Club di Torino il 10 e l’11 dicembre e saranno trasmesse in diretta da SuperTennis.

Oltre alle finali, ogni settimana una sfida della fase a gironi e delle semifinali sarà visibile su SuperTennix, la piattaforma di streaming on line della Federazione Italiana Tennis.

Alle sfide della Serie A1 maschile e femminile sarà dato ampio risalto su www.federtennis.it (sia sul sito web nazionale che sui siti regionali) con approfondimenti e curiosità. Sarà inoltre attivo il servizio di live score per seguire in diretta l’andamento degli incontri.

Calendario Serie A1 maschile:

Fase a gironi: 23-30 ottobre, 1-6-13-20 novembre

Play-off: Semifinali: 27 novembre – 4 dicembre. Finale: Torino, 10-11 dicembre

Play-out: 27 novembre – 4 dicembre


Tags: , ,