“Gran Canaria”: Mager approda ai quarti

Post 93 of 435
“Gran Canaria”: Mager approda ai quarti

Una bella notizia per il Park Tennis Genova proviene dalla Spagna.  

Gianluca Mager centra l’ingresso nei quarti di finale del “Gran Canaria“, torneo Challenger ATP dotato di un montepremi di 45.730 euro organizzato da MEF Tennis Events sui campi in terra rossa dell’isola spagnola.

All’esordio, il 27enne di Sanremo (n.104 ATP), seconda testa di serie del torneo, supera per 64 62, in un’ora e 26 minuti di gioco, lo spagnolo Pol Toledo Bague (n.543 ATP).

Quello conquistato sul Centrale del Cortijo Club de Campo è il primo successo di Mager da papà: lo scorso 16 febbraio, infatti, la sua compagna Valentine Confalonieri (ex n.401 WTA) ha dato alla luce la piccola Vittoria. “Il mio avversario è partito molto forte - commenta a fine match il ligure - mentre nelle ultime settimane io mi sono allenato meno del solito e ho avuto bisogno di qualche game per entrare in partita. Sono contento di come ho condotto la sfida una volta recuperato il break di svantaggio a inizio primo set”. Poi Mager sconfigge l’altro “padrone di casa”, Javier Barranco Cosano (n.293 ATP), 62 46 63, in poco più di due ore.

Venerdì, nei quarti, la sfida tutta italiana con Raul Brancaccio, capace di liquidare lo spagnolo Eduard Esteve Lobato con il punteggio di 76(2) 61.

Alessandro Giannessi esce di scena al primo turno, con il punteggio di 76(7) 36 76(2), dopo due ore e 36 minuti complessivi di sfida giocata contro il ceco Lukas Rosol


Tags: ,