Doppio pareggio per il Park Tennis Genova in A1 maschile e A2 femminile

Post 9 of 420
Doppio pareggio per il Park Tennis Genova  in A1 maschile e A2 femminile

Un punto per il Park Tennis Genova sia in A1 maschile dopo il 3-3 in trasferta a Sassuolo sia in A2 femminile dopo il 2-2 casalingo contro il Ceriano. Il Park sale così a quota 8 in classifica nel girone 1 e grande valore avrà, per l’esito finale, la supersfida di domenica prossima in casa contro Vela Messina, chiamata giovedì 10 novembre ad affrontare in casa TC Prato per la seconda e ultima sfida della quarta giornata.

A Sassuolo, Gianluca Mager conquista il primo punto grazie al 6/3 6/3 maturato in soli 49 minuti contro Alessio Tramontin. È Federico Bondioli a pareggiare il conto dopo quasi due ore di gioco: lo spagnolo Pablo Andujar deve arrendersi 2/6 6/4 6/0. Il Park va poi sul 2-1 grazie a Luigi Sorrentino, abile a schiacciare sull’acceleratore già nel primo set (6/2) contro Mattia Ricci e a non disunirsi nel secondo vinto 7/5. Fabio Fognini, all’esordio stagionale con il Park a distanza di 7 anni dall’ultimo match, parte in salita contro Enrico Della Valle ma poi è bravo a direzionare dalla sua parte l’esito del primo set (7/5) e firmare poi il secondo con il punteggio di 6/4. Nei doppi Sassuolo riesce a imporsi prima con Dalla Valle-Tramontin (7/6 6/3 su Mager-Fognini) e poi con Bondioli-Mazzoli (6/4 4/6 10/7/ su Andujar-Sorrentino).

“Come a Messina, anche questa volta i doppi non ci hanno sorriso anche se tutta la squadra ha dato il massimo in questa difficile trasferta su una superficie a noi non congeniale – afferma capitan Tommaso Sanna – Rimaniamo padroni del nostro destino e per l’esito del girone sarà, come previsto alla vigilia, la sfida di domenica prossima in casa contro il Vela Messina, per la quale ci aspettiamo di poter contare sul consueto grande tifo dei nostri soci”.

In A2 Femminile grande risultato per le ragazze di capitan Giorgia Buchanan. 

Cristiana Ferrando, avanti 3-0 al primo set, beneficia del ritiro di Bianca Turati. Ceriano ristabilisce la parità, grazie ad Anna Turati, brava a imporsi per 6/4 7/5 su Magali Kempen, e va sul 2-1 con Rachele Elisa Zingale, vincitrice della sfida contro Lucia Gaio per 6/2 6/4. Il punto del 2-2 finale lo confeziona il doppio di Kempen e Musetti, abili nell’avere ragione di Anna Turati e Aurelia Scotti con il punteggio di 6/3 7/6. “Brave, molto brave. Abbiamo vinto un doppio veramente difficilissimo. E’ un pareggio molto importante. Tutto è ancora aperto e nelle prossime due giornate cercheremo di raccogliere il massimo” commenta capitan Buchanan.


Tags: ,