A1M: PARK INARRESTABILE BATTE 5 – 1 IL CREMA NELLA SEMIFINALE DI ANDATA. LA FINALE DI TODI SI AVVICINA

Post 23 of 306
A1M: PARK INARRESTABILE BATTE 5 – 1 IL CREMA NELLA SEMIFINALE DI ANDATA. LA FINALE DI TODI SI AVVICINA

5 squilli a Crema e il Park lancia un segnale inequivocabile al Campionato Nazionale di Serie A1 maschile. Non c’è storia nella Semifinale di andata, i gialloblù di capitan Sanna affondano i padroni di casa e si mettono alla finestra. Dall’altra parte del tabellone, infatti finisce 3-3 a Vigevano l’incontro tra Selva Alta e Forte dei Marmi.

 

La mattinata a Crema si chiude in fretta: tutti i 4 singolari in programma vengono vinti dai parkioti, trascinati da Musetti, ancora imbattuto (6-3 6-1 a Vincent Ruggeri), Giannessi (6/3 2/6 10-6 su Sinicropi), Bolelli (6/4 6/1 a Bresciani) e Mager (6/4 7/6 a Golubev). In doppio Bolelli e Mager si lasciano sorprendere nel pomeriggio da Golubev e Vincent Ruggeri (6/4 4/6 10-7), il colpo di grazia però arriva da Musetti e Giannessi che in poco più di 35 minuti si abbattono sul tandem Bresciani-Sinicropi.

A questo punto la Semifinale di ritorno in programma domenica prossima (inizio ore 15 al Park) appare quasi una formalità. La testa è sulla Finale del 13 agosto, in programma a Todi sulla terra rossa. Entrambi i potenziali avversari, il Selva di Baldi e il Forte di Sonego, sono di livello assoluto, ma intanto c’è ancora un incontro da disputare.

 

Paolo Givri, Presidente del Park: <<I ragazzi sono stati straordinari, stiamo giocando un tennis di livello altissimo. Aspettiamo a cantare vittoria, di certo siamo vicini a un obiettivo, la Finale, che rincorriamo da oltre 3 anni. Selva Alta o Forte dei Marmi? Non saprei chi scegliere, hanno rivalità importanti, pensiamo a noi stessi>>.