A1M: niente da fare contro l’Aniene, i romani vincono 4-2

Post 16 of 236
A1M: niente da fare contro l’Aniene, i romani vincono 4-2

Dopo un’estenuante giornata di gare il Circolo Canottieri Aniene è riuscito a espugnare la roccaforte gialloblù. I ragazzi di capitan Sanna infatti si sono arresi 4-2 ai capitolini e allo stato attuale occupano il secondo posto in classifica, proprio alle spalle dei teverini: i punti in graduatoria sono gli stessi, a fare la differenza gli incontri vinti durante la regular season. Mancano ancora due giornate prima dei play-off e la corsa del club genovese si fa ora ardua.

Il sabato di gare si è aperto con una sgradita sorpresa. I campi del Park non hanno drenato l’acqua caduta in settimana, dunque tutti a Valletta Cambiaso. L’Aniene ha fatto la voce grossa fin dalle prime battute, portandosi sul 3-0 grazie ai successi in singolare di Caruana, Jacopo Berrettini e Matteo Berrettini rispettivamente contro Mager (6-4 6-3), Prevosto (6-2 6-2) e Giannessi (6-1 6-2). A dare speranza al Park il successo del solito martellante Andrea Arnaboldi sull’ex 70 del mondo, Flavio Cipolla (6-7 6-1 6-1). A suggellare l’incontro i due doppi, equamente suddivisi tra club: Berrettini e Cipolla hanno battuto Arnaboldi e Mager (6-4 7-5). Il secondo punto di giornata dei parkioti l’ha portato a casa il tandem Basso-Moncagatto, che ha avuto la meglio su Caruana e Jacopo Berrettini (6-4 6-7 10-8).

Domani il Park sarà di scena a Pistoia, per questa inedita due giorni consecutiva di gare a causa della contemporaneità con le fasi finali della Next Gen ATP. Mentre l’Aniene ospiterà il CT Palermo. La caccia al primo posto è ancora aperta, con i capitolini leggermente avvantaggiati dal numero di incontri complessivamente vinti nelle prime quattro giornate (su sei in totale) di campionato.